ITP – Come si compila la domanda per le graduatorie provinciali 2020?

Per l’iscrizione alle graduatorie provinciali 2020 per gli incarichi e le supplenze per gli anni scolastici 2020/2021, 2021/2022 non servirà compilare nessun modello cartaceo: le domande andranno compilate online, attraverso il sistema POLIS (Istanze online).

È necessario compilare in ogni sua parte il form ed inviarlo all’UAT scelto (ex provveditorato agli studi).

Non serve ripresentare tutti i titoli per chi è già iscritto alle graduatorie di istituto, basterà richiamare la vecchia graduatoria di istituto della scuola polo scelta per l’aggiornamento del triennio scorso. Chi invece si iscrive per la prima volta dovrà inserire tutti i titoli in suo possesso, comprese specializzazioni, eventuali abilitazioni, corsi di perfezionamento eccetera.

Quante province si possono scegliere

L’aspirante docente potrà scegliere una sola provincia destinataria della domanda di iscrizione alle graduatorie provinciali 2020. Non è ancora chiaro se per la compilazione della domanda di iscrizione ed aggiornamento delle graduatorie provinciali 2020 potrà farsi assitere online anche dal sindacalista di propria fiducia oppure no.

La digitalizzazione delle domande favorirà in automatico il calcolo del punteggio, valutando i titoli inseriti e velocizzerà la pubblicazione delle graduatorie definitive 2020 che serviranno ad individuare i docenti che verranno selezionati per gli incarichi già a settembre 2020.

Punteggio graduatorie provinciali e i testi per prepararti al concorso scuola 2020

fonte: voglioinsegnare

Precedente ITP Scuola e Covid-19, docenti over 55 e ‘lavoratori fragili chiarimenti Successivo Come si diventa ITP: le classi di concorso e la corrispondenza dei titoli